• CARRELLO

    Non hai articoli nel carrello.

Recesso e Privacy

OGGETTO PERSONALIZZATO, SENZA DIRITTO DI RECESSO CON PAGAMENTO ANTICIPATO E CONSEGNA ENTRO 5/6 GIORNI. LE PERSONALIZZAZIONI SONO INTERAMENTE FATTE A MANO DAI NOSTRI ARTIGIANI PER RENDERE IL PRODOTTO UNICO ED INIMITABILE.

Garanzia

Tutti i prodotti venduti da VILLA 31 DI EMILIA ELENA MARIA LUISA POLI attraverso www.villatrentuno.com sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per difetti di conformità, ai sensi del DL 24/02.

Per fruire dell'assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare lo scontrino fiscale (o la fattura) che riceverà nel pacco, in allegato al prodotto acquistato. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto.

Privacy

VILLA 31 DI EMILIA ELENA MARIA LUISA POLI si impegna a proteggere la privacy dei propri clienti, considerando confidenziali le informazioni personali fornite dai clienti stessi. Le informazioni vengono utilizzate esclusivamente per garantire che l'ordine proceda nel migliore dei modi.

In osservanza a quanto previsto dal D. Lgs 30 Giugno 2003 n.196, forniamo le informazioni relative a:

  • finalità e modalità di trattamento dei vostri dati personali comuni
  • ambito di comunicazione e diffusione degli stessi
  • natura dei dati in nostro possesso
  • obbligatorietà del conferimento
  • titolare del trattamento

Il trattamento dei dati è eseguito esclusivamente per adempiere alle finalità previste dal contratto di acquisto e/o vendita, al servizio di assistenza post-vendita e per gli adempimenti fiscali ed amministrativi ad essi connessi.

I dati non saranno comunicati o diffusi per alcun altro motivo se non per quelli sopra citati.
Il conferimento dei dati è obbligatorio per l'assolvimento degli obblighi contrattuali nonchè quelli contabili e fiscali ad essi connessi.

Il titolare rende noto che l'eventuale non comunicazione o l'errata comunicazione di una delle informazioni obbligatorie ha come conseguenza:

  • l'impossibilità del titolare di garantire la congruità del trattamento ai patti contrattuali per i quali viene eseguito
  • la possibile mancata corrispondenza dei risultati del trattamento agli obblighi imposti dalla normativa fiscale, amministrativa e del lavoro